Il responsabile del procedimento a (quasi) dieci anni dall’entrata in vigore della legge n. 241