SACRALITA' DELLA VITA, QAULITA' DELLA VITA: UN DIALOGO POSSIBILE?