Il volume presenta i risultati di una ricerca svolta dalla Scuola di Direzione Aziendale dell’Università Bocconi su quei particolari approcci al miglioramento delle performance aziendali che sono focalizzati sulla gestione ed il controllo dei processi. L’attenzione alle metodologie di process management consente di ampliare la visuale dell’organizzazione aziendale, all’interno della quale le attività svolte dalle singole unità non possono più essere analizzate ricorrendo esclusivamente ai tradizionali modelli “verticali” di tipo gerarchico o funzionale. Al contrario, occorre sempre più privilegiare la lettura “orizzontale” delle relazioni interfunzionali tra le diverse unità all’interno dell’organizzazione, definendo opportuni meccanismi di gestione e controllo delle sequenze di attività – i processi appunto - che si manifestano in seno all’azienda e nei rapporti tra questa e i soggetti esterni (clienti, fornitori, ecc.). Nella analisi delle diverse metodologie di process management proposte dalla prassi manageriale, il lavoro di ricerca si sofferma sulla valutazione di quegli importanti approcci al miglioramento dei processi aziendale quali Business Process Reengineering, Business Process Improvement, Total Quality Maagement, Time Base Competition e altri. Secondo un approccio multidisciplinare, le tematiche di process management sono inoltre analizzate nei loro risvolti di carattere strategico, organizzativo, amministrativo, informatico, ecc.

Process management e reengineering

BIFFI, ALFREDO;
1998

Abstract

Il volume presenta i risultati di una ricerca svolta dalla Scuola di Direzione Aziendale dell’Università Bocconi su quei particolari approcci al miglioramento delle performance aziendali che sono focalizzati sulla gestione ed il controllo dei processi. L’attenzione alle metodologie di process management consente di ampliare la visuale dell’organizzazione aziendale, all’interno della quale le attività svolte dalle singole unità non possono più essere analizzate ricorrendo esclusivamente ai tradizionali modelli “verticali” di tipo gerarchico o funzionale. Al contrario, occorre sempre più privilegiare la lettura “orizzontale” delle relazioni interfunzionali tra le diverse unità all’interno dell’organizzazione, definendo opportuni meccanismi di gestione e controllo delle sequenze di attività – i processi appunto - che si manifestano in seno all’azienda e nei rapporti tra questa e i soggetti esterni (clienti, fornitori, ecc.). Nella analisi delle diverse metodologie di process management proposte dalla prassi manageriale, il lavoro di ricerca si sofferma sulla valutazione di quegli importanti approcci al miglioramento dei processi aziendale quali Business Process Reengineering, Business Process Improvement, Total Quality Maagement, Time Base Competition e altri. Secondo un approccio multidisciplinare, le tematiche di process management sono inoltre analizzate nei loro risvolti di carattere strategico, organizzativo, amministrativo, informatico, ecc.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11383/17089
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact