La monografia prende in esame la tematica dei permessi di inquinamento negoziabili, ponendo specifica attenzione a due aspetti di particolare interesse sotto il profilo comparatistico: il primo derivante dalla circolazione del modello dei tradable pollution rights; il secondo, strettamente connesso al primo, della problematica concernente la loro qualificazione giuridica. Il lavoro prende quindi le mosse da una indagine sulle origini teoriche e storiche dei tradable pollution rights, per poi concentrarsi sulle prime esperienze attuative negli Stati Uniti e delineare un quadro delle caratteristiche principali dei sistemi di emissions trading. La seconda parte del volume è dedicata ai fenomeni di circolazione del modello in contesti diversi da quello di origine. In particolare, considerata l’attualità dell’argomento, si è concentrata l’attenzione sui meccanismi di emissions trading introdotti nelle politiche per la lotta al fenomeno del cambiamento climatico. Si è quindi partiti da una panoramica dei meccanismi previsti a livello internazionale dal Protocollo di Kyoto, che ha fornito il necessario quadro di riferimento per un’analisi più approfondita del sistema introdotto dalla Direttiva comunitaria sullo scambio di quote di emissione del 2003 e dei sistemi attuati a livello nazionale in alcuni Stati membri dell’UE (Regno Unito, Francia, Italia).

Lo scambio di quote di emissione: analisi di un nuovo strumento di tutela ambientale in prospettiva comparatistica

JACOMETTI, VALENTINA
2010

Abstract

La monografia prende in esame la tematica dei permessi di inquinamento negoziabili, ponendo specifica attenzione a due aspetti di particolare interesse sotto il profilo comparatistico: il primo derivante dalla circolazione del modello dei tradable pollution rights; il secondo, strettamente connesso al primo, della problematica concernente la loro qualificazione giuridica. Il lavoro prende quindi le mosse da una indagine sulle origini teoriche e storiche dei tradable pollution rights, per poi concentrarsi sulle prime esperienze attuative negli Stati Uniti e delineare un quadro delle caratteristiche principali dei sistemi di emissions trading. La seconda parte del volume è dedicata ai fenomeni di circolazione del modello in contesti diversi da quello di origine. In particolare, considerata l’attualità dell’argomento, si è concentrata l’attenzione sui meccanismi di emissions trading introdotti nelle politiche per la lotta al fenomeno del cambiamento climatico. Si è quindi partiti da una panoramica dei meccanismi previsti a livello internazionale dal Protocollo di Kyoto, che ha fornito il necessario quadro di riferimento per un’analisi più approfondita del sistema introdotto dalla Direttiva comunitaria sullo scambio di quote di emissione del 2003 e dei sistemi attuati a livello nazionale in alcuni Stati membri dell’UE (Regno Unito, Francia, Italia).
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11383/1718793
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact