Manzoni fu attento lettore dei grandi classici del sensimo, da Condillac al padre Soave. L'influenza della gnoseologia e della fisiologia sensistiche è avvertibile in più luoghi della sua opera, specie nelle descrizioni delle passioni presenti nel romanzo.

Raccontare le passioni. Strategie narrative del sensismo nei "Promessi sposi"

GASPARI, GIANMARCO
2007

Abstract

Manzoni fu attento lettore dei grandi classici del sensimo, da Condillac al padre Soave. L'influenza della gnoseologia e della fisiologia sensistiche è avvertibile in più luoghi della sua opera, specie nelle descrizioni delle passioni presenti nel romanzo.
9788861590243
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11383/1746402
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact