Manzoni e il mito della Francia