La scrittura della fine. L'estetica dell'esagerazione di Günther Anders