Il saggio, nell’indagare il rapporto tra lingua e diritto, pone in evidenza la politica linguistica “smarrita” per i cittadini immigrati da paesi non appartenenti all’Unione europea, nel sistema composito euro-nazionale

L’integrazione linguistica degli immigrati sul piano giuridico: diventare degli “Italiani col trattino”

G. Tiberi
2020

Abstract

Il saggio, nell’indagare il rapporto tra lingua e diritto, pone in evidenza la politica linguistica “smarrita” per i cittadini immigrati da paesi non appartenenti all’Unione europea, nel sistema composito euro-nazionale
9788855262583
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11383/2096232
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact