Il libro intende offrire un contributo all’inquadramento giuridico dei nuovi mercati transizionali del lavoro. La prospettiva di indagine prescelta è  quella propria della tradizione istituzionalista nordamericana, conosciuta in Italia grazie all’opera di Gino Giugni. Il riferimento  è al metodo investigativo (look and see) applicato da John R. Commons allo studio delle nascenti unioni operaie e dei primi contratti collettivi nella fase di sviluppo del sistema di produzione capitalistico; ma anche al lavoro empirico dei coniugi Webb (“Storia delle unioni operaie in Inghilterra”) e In Italia di Rinaldo Rigola (“Storia del movimento operaio italiano”) dove la ricostruzione del nuovo ordine giuridico parte dal ricco materiale offerto dagli statuti delle unioni operaie e dai primi concordati di tariffa. Attraverso l’analisi del dato normativo offerto dagli statuti e dai regolamenti delle associazioni professionali di cui alla Legge 14 gennaio 2013, n. 4 il libro cerca cosìdi inquadrare, dentro la teoria dei mercati transizionali del lavoro, le nuove forme di rappresentanza e di tutela del lavoro incentrate sulla valorizzazione della identità  professionale e sulla regolazione dei mercati di riferimento.

Contributo all'analisi giuridica dei mercati transizionali del lavoro

lilli viviana casano
2020

Abstract

Il libro intende offrire un contributo all’inquadramento giuridico dei nuovi mercati transizionali del lavoro. La prospettiva di indagine prescelta è  quella propria della tradizione istituzionalista nordamericana, conosciuta in Italia grazie all’opera di Gino Giugni. Il riferimento  è al metodo investigativo (look and see) applicato da John R. Commons allo studio delle nascenti unioni operaie e dei primi contratti collettivi nella fase di sviluppo del sistema di produzione capitalistico; ma anche al lavoro empirico dei coniugi Webb (“Storia delle unioni operaie in Inghilterra”) e In Italia di Rinaldo Rigola (“Storia del movimento operaio italiano”) dove la ricostruzione del nuovo ordine giuridico parte dal ricco materiale offerto dagli statuti delle unioni operaie e dai primi concordati di tariffa. Attraverso l’analisi del dato normativo offerto dagli statuti e dai regolamenti delle associazioni professionali di cui alla Legge 14 gennaio 2013, n. 4 il libro cerca cosìdi inquadrare, dentro la teoria dei mercati transizionali del lavoro, le nuove forme di rappresentanza e di tutela del lavoro incentrate sulla valorizzazione della identità  professionale e sulla regolazione dei mercati di riferimento.
9788831940351
Casano, LILLI VIVIANA
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
1_2020_casano_mercati_transizionali_lavoro_.pdf

non disponibili

Tipologia: Versione Editoriale (PDF)
Licenza: DRM non definito
Dimensione 2.88 MB
Formato Adobe PDF
2.88 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11383/2133675
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact