Nicola Abbagnano e la filosofia come saggezza