Eugenio Curiel e Giulio Preti: due intellettuali antifascisti della nuova generazione