L'antropologia politica tra origini rinascimentali e sviluppo borghese