L'intervento psicoterapico sulla "crisi" della malattia