Il primo e il secondo rococò: arte e spazio