Risultati preliminari dell’impiego del sistema MGIT per la diagnosi microbiologica di infezioni da micobatteri, per la valutazione diretta e indiretta della suscettibilità all’isoniazide e identificazione con probe da coltura