Il diabete giovanile è di origine infettiva?