Contributo psicopatologico e clinico allo studio dei pazienti cosiddetti "borderline"