Le piante come memoria storica vivente