Lo schizofrenico e la malattia somatica. A proposito di sorprendenti remissioni di sintomi psicotici