"Un'altra faccia, per favore"