La concezione gollista del ruolo del Capo dello Stato come base del modello nazionale di semipresidenzialismo della V Repubblica