Infezione da coxsackievirus B e patologie autoimmuni: possibile ruolo della replicazione persistente di questi agenti virali in cellule endoteliali microvascolari