La proporzionalità delle cure mediche per i pazienti in stato vegetativo permanente