Il saggio analizza le dinamiche della giustizia riparativa a partire dalla presa di posizione della Nazioni Unite attraverso la "Dichiarazione di Vienna", che specificatamente incoraggia il ricorso a modelli di intervento sul conflitto fondati sulla riparazione delle conseguenze dannose del reato e orientati alla riconciliazione tra autore e vittima.

Problemi e prospettive della giustizia riparativa alla luce della Dichiarazione di Vienna

MANNOZZI, GRAZIA
2000

Abstract

Il saggio analizza le dinamiche della giustizia riparativa a partire dalla presa di posizione della Nazioni Unite attraverso la "Dichiarazione di Vienna", che specificatamente incoraggia il ricorso a modelli di intervento sul conflitto fondati sulla riparazione delle conseguenze dannose del reato e orientati alla riconciliazione tra autore e vittima.
vittima; reato; riparazione; riconciliazione; mediazione; Dichiarazione di Vienna
Mannozzi, Grazia
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11383/1488798
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact