Recensione a Luigi Pintor, Punto e a capo. Scritti sul manifesto 2001-2003