Recensione a Julien Offroy De La Mettrie, L'uomo macchina seguito da L'uomo pianta. Anti-Seneca ossia discorso sulla felicità