Nota sulla trascendenza e presenza in Althusser