Un caso di "monomaia" nella valutazione e nella narrativa peritale di Carlo Livi (1876)