OBIETTIVI: Il metilenetetraidrofolato reduttasi (MTHFR) è un enzima coinvolto nel metabolismo dei folati, da cui dipendono la sintesi del DNA e la regolazione dell???espressione genica. Due polimorfismi (C677T e A1298C) sono associati a ridotta attività enzimatica e al conseguente basso livello ematico di folati. Esistono contrastanti evidenze in letteratura sul possibile ruolo preventivo dei folati nello sviluppo del carcinoma gastrico. Al fine di quantificare l???associazione tra i due polimorfismi di MTHFR e il carcinoma gastrico abbiamo effettuato una meta-analisi di studi pubblicati e una analisi pooled di dati individuali. METODI: Sono stati ricercati su Medline ed Embase articoli di studi osservazionali pubblicati prima di gennaio 2007 sull???associazione tra i polimorfismi C677T e/o A1298C di MTHFR e carcinoma gastrico. Per la metaanalisi è stato utilizzato il modello ad effetti random. Per la analisi pooled sono stati richiesti i database originali agli autori degli articoli inclusi e sono stati calcolati gli ORs aggiustati mediante analisi multivariata. È stato quindi calcolato l???OR pooled tramite meta-analisi. RISULTATI: Sono stati inclusi nella meta-analisi 16 studi caso-controllo per C677T e sette per A1298C; i database ottenuti per l???analisi pooled sono stati nove e sei, rispettivamente. Il rischio di carcinoma gastrico è risultato maggiore per gli individui con genotipo 677TT (meta-analisi-OR=1.52, 95%CI: 1.31-1.77; pooled-OR=1.49, 95% CI: 1.14-1.95). Non è stata evidenziata alcuna associazione per 1298CC. Nell???analisi pooled, stratificando per consumo di frutta e verdura, alimenti ricchi di folati, il rischio in individui 677TT risulta più elevato nel gruppo con basso consumo (OR=2.05, 95% CI: 1.13-3.72) rispetto al gruppo con alto consumo (OR=0.95, 95% CI: 0.54-1.67; p value dell???eterogeneità tra le due stime=0.06). CONCLUSIONI: Gli individui portatori del genotipo 677TT hanno un aumentato rischio di carcinoma gastrico, soprattutto in condizioni di basso consumo di frutta e verdura. Per valutare i possibili benefici di una eventuale supplementazione con folati bisogna attendere i risultati di studi randomizzati controllati.

Meta- e pooled analisi dei polimorfismi c677t e a1298c del metilenetetraidrofolato reduttasi (MTHFR) e rischio di carcinoma gastrico: una HuGE-GSEC review

GIANFAGNA, FRANCESCO;
2007

Abstract

OBIETTIVI: Il metilenetetraidrofolato reduttasi (MTHFR) è un enzima coinvolto nel metabolismo dei folati, da cui dipendono la sintesi del DNA e la regolazione dell???espressione genica. Due polimorfismi (C677T e A1298C) sono associati a ridotta attività enzimatica e al conseguente basso livello ematico di folati. Esistono contrastanti evidenze in letteratura sul possibile ruolo preventivo dei folati nello sviluppo del carcinoma gastrico. Al fine di quantificare l???associazione tra i due polimorfismi di MTHFR e il carcinoma gastrico abbiamo effettuato una meta-analisi di studi pubblicati e una analisi pooled di dati individuali. METODI: Sono stati ricercati su Medline ed Embase articoli di studi osservazionali pubblicati prima di gennaio 2007 sull???associazione tra i polimorfismi C677T e/o A1298C di MTHFR e carcinoma gastrico. Per la metaanalisi è stato utilizzato il modello ad effetti random. Per la analisi pooled sono stati richiesti i database originali agli autori degli articoli inclusi e sono stati calcolati gli ORs aggiustati mediante analisi multivariata. È stato quindi calcolato l???OR pooled tramite meta-analisi. RISULTATI: Sono stati inclusi nella meta-analisi 16 studi caso-controllo per C677T e sette per A1298C; i database ottenuti per l???analisi pooled sono stati nove e sei, rispettivamente. Il rischio di carcinoma gastrico è risultato maggiore per gli individui con genotipo 677TT (meta-analisi-OR=1.52, 95%CI: 1.31-1.77; pooled-OR=1.49, 95% CI: 1.14-1.95). Non è stata evidenziata alcuna associazione per 1298CC. Nell???analisi pooled, stratificando per consumo di frutta e verdura, alimenti ricchi di folati, il rischio in individui 677TT risulta più elevato nel gruppo con basso consumo (OR=2.05, 95% CI: 1.13-3.72) rispetto al gruppo con alto consumo (OR=0.95, 95% CI: 0.54-1.67; p value dell???eterogeneità tra le due stime=0.06). CONCLUSIONI: Gli individui portatori del genotipo 677TT hanno un aumentato rischio di carcinoma gastrico, soprattutto in condizioni di basso consumo di frutta e verdura. Per valutare i possibili benefici di una eventuale supplementazione con folati bisogna attendere i risultati di studi randomizzati controllati.
Gianfagna, Francesco; S., Boccia; R. J., Hung; W., Ricciardi; M. P. A., Ebert; J. Y., Fang; C. M., Gao; T., Götze; F., Graziano; M., Lacasaña Navarro; D., Lin; L., López Carrillo; H., Shen; R., Stolzenberg Solomon; T., Takezaki; P., Taylor; Y. R., Weng; F. F., Zhang; C. M., van Duijn; P., Boffetta; E., Taioli
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11383/2006521
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact