Effetto degli interferoni sulle catecolamine endogene nelle cellule mononucleate circolanti umane: rilevanza per la sclerosi multipla