"La libertà di stampa è il palladio della libertà civile ... tuttavia una libertà senza freno riesce sempre rovinosa". Alcune considerazioni su stampa e censura nella prima Repubblica Cisalpina