Cellule mesoteliali, “normali” o tumorali, esprimono il sistema colinergico e con esso i recettori nicotinici dell’Acetilcolina di tipo alpha-7. Questi recettori controllano la concentrazione di calcio intracellulare provocando un’ampia gamma di effetti metabolici e la loro funzionalità è stata dimostrata osservando la modulazione della crescita cellulare indotta da agonisti (quali la nicotina) ed antagonisti (quali la D-tubocurarina). Gli agonisti hanno un effetto proliferativo promuovendo la crescita cellulare mentre gli antagonisti hanno un effetto inibitorio mediante l’induzione della morte cellulare nota con il termine di apoptosi. Lo scopo della seguente tesi è approfondire il meccanismo di azione di uno specifico ligando del recettore nicotinico : l’ α-Cobratossina (α-CbT) purificata al 97%. In particolare, si è cercato di studiare il ruolo del recettore nicotinico dell’Acetilcolina di tipo alfa-7 nel Mesotelioma Pleurico Maligno (MPM) valutandone l’impiego come potenziale target per la terapia tumorale In base a queste osservazioni, l’ α-CbT è stata utilizzata in vitro su linee cellulari di MPM, ed in vivo in modelli murini trapiantati ortotopicamente.

Il recettore nicotinico di tipo alfa-7 come bersaglio per il Trattamento del mesotelioma pleurico maligno / Catassi, Alessia. - (2009).

Il recettore nicotinico di tipo alfa-7 come bersaglio per il Trattamento del mesotelioma pleurico maligno.

Catassi, Alessia
2009-01-01

Abstract

Cellule mesoteliali, “normali” o tumorali, esprimono il sistema colinergico e con esso i recettori nicotinici dell’Acetilcolina di tipo alpha-7. Questi recettori controllano la concentrazione di calcio intracellulare provocando un’ampia gamma di effetti metabolici e la loro funzionalità è stata dimostrata osservando la modulazione della crescita cellulare indotta da agonisti (quali la nicotina) ed antagonisti (quali la D-tubocurarina). Gli agonisti hanno un effetto proliferativo promuovendo la crescita cellulare mentre gli antagonisti hanno un effetto inibitorio mediante l’induzione della morte cellulare nota con il termine di apoptosi. Lo scopo della seguente tesi è approfondire il meccanismo di azione di uno specifico ligando del recettore nicotinico : l’ α-Cobratossina (α-CbT) purificata al 97%. In particolare, si è cercato di studiare il ruolo del recettore nicotinico dell’Acetilcolina di tipo alfa-7 nel Mesotelioma Pleurico Maligno (MPM) valutandone l’impiego come potenziale target per la terapia tumorale In base a queste osservazioni, l’ α-CbT è stata utilizzata in vitro su linee cellulari di MPM, ed in vivo in modelli murini trapiantati ortotopicamente.
Il recettore nicotinico di tipo alfa-7 come bersaglio per il Trattamento del mesotelioma pleurico maligno / Catassi, Alessia. - (2009).
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Phd thesis Catassi completa.pdf

embargo fino al 31/12/2100

Descrizione: testo completo tesi
Tipologia: Tesi di dottorato
Licenza: Non specificato
Dimensione 945.01 kB
Formato Adobe PDF
945.01 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11383/2090799
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact