Risarcimento del danno contrattuale: il compensatory principle al vaglio della Corte d'Appello inglese