EMBOLIA ADIPOSA E MIDOLLARE NELL’ELLETTROCUZIONE