Il recente tentativo di Paolo Bellavite e Mario Zatti di comparare la libertà umana con le dinamiche caotiche è discusso criticamente in questo saggio che, in tre punti, traccia una precisa distinzione tra causa in senso fisico e causa in senso ontologico, indicando le differenti implicazioni di una teoria secondo che vi si applichi una prospettiva ontologica o epistemologica.

Incompletezza e libertà

MUSSO, PAOLO
2000

Abstract

Il recente tentativo di Paolo Bellavite e Mario Zatti di comparare la libertà umana con le dinamiche caotiche è discusso criticamente in questo saggio che, in tre punti, traccia una precisa distinzione tra causa in senso fisico e causa in senso ontologico, indicando le differenti implicazioni di una teoria secondo che vi si applichi una prospettiva ontologica o epistemologica.
Paolo Bellavite; Mario Zatti; Eccles; Popper; incompletezza; indeterminismo; libertà; meccanica quantistica; caos deterministico; dinamiche caotiche; violazione del principio di conservazione dell’energia; pensiero; dolore; male; sistema aperto.
Musso, Paolo
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11383/7887
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact