Come si è evoluto dopo la crisi finanziaria il funding mix delle banche italiane all’interno del contesto europeo? La ricerca evidenzia sviluppi positivi insieme ad alcuni elementi di attenzione: tra i primi, il riequilibrio del loan-to-deposit ratio e del funding gap; tra i secondi, lo spostamento sul breve termine della composizione della raccolta da clientela e la dipendenza delle banche italiane dal rifinanziamento proveniente dalle banche centrali. L’annuncio, da parte della Bce, di sette nuove operazioni di rifinanziamento a lungo termine (Tltro III) e l’avvicinarsi dell’adeguamento a nuove misure regolamentari (Mrel) rende necessaria la riflessione su questi temi. How has the funding mix of Italian banks evolved after the financial crisis within the European context? The research highlights positive trends and some elements of alert: on one side, the rebalancing of the loan-to-deposit ratio and of the funding gap; on the other, the shift of customer deposits towards short terms instruments and the dependence of Italian banks on refinancing from Ecb. The announcement of seven new Targeted Longer Term Refinancing Operations (Tltro III) and the compliance to new regulatory measures (Minimum Required Eligible Liabilities, Mrel) make it necessary to reflect carefully on these issues.

Tltro, Mrel ed evoluzione della struttura del passivo e delle politiche di funding delle banche italiane

Locatelli Rossella;Coletti Elisa
2019

Abstract

Come si è evoluto dopo la crisi finanziaria il funding mix delle banche italiane all’interno del contesto europeo? La ricerca evidenzia sviluppi positivi insieme ad alcuni elementi di attenzione: tra i primi, il riequilibrio del loan-to-deposit ratio e del funding gap; tra i secondi, lo spostamento sul breve termine della composizione della raccolta da clientela e la dipendenza delle banche italiane dal rifinanziamento proveniente dalle banche centrali. L’annuncio, da parte della Bce, di sette nuove operazioni di rifinanziamento a lungo termine (Tltro III) e l’avvicinarsi dell’adeguamento a nuove misure regolamentari (Mrel) rende necessaria la riflessione su questi temi. How has the funding mix of Italian banks evolved after the financial crisis within the European context? The research highlights positive trends and some elements of alert: on one side, the rebalancing of the loan-to-deposit ratio and of the funding gap; on the other, the shift of customer deposits towards short terms instruments and the dependence of Italian banks on refinancing from Ecb. The announcement of seven new Targeted Longer Term Refinancing Operations (Tltro III) and the compliance to new regulatory measures (Minimum Required Eligible Liabilities, Mrel) make it necessary to reflect carefully on these issues.
Tltro, Mrel, Funding, Banche Italiane
Locatelli, Rossella; Coletti, Elisa
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11383/2081404
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact